RISTORANTE Prenotazioni Tavoli Lido TamTam Tonnarella Furnari_OLD - Stabilimento Balneare Lido TamTam Tonnarella di Furnari (Messina)

Lido TamTam Beach Services_Al
Lido TamTam_Bg_Logo_Al
Vai ai contenuti
 

LE NOSTRE SALE



Sala Gazebi Bianchi



Sala Gazebo Centrale



Sala Bar












Tip


Dichiarazione relativa agli accessi presso la Struttura Ricettiva Cliente in considerazione della situazione di emergenza in corso in Italia per Coronavirus COVID-19 e con riferimento alle recenti Norme volte al contenimento del contagio, al fine di attuare misure di prevenzione e tutela dei clienti, chiedo la Sua collaborazione nel compilare la presente autodichiarazione, sulla base della quale potranno essere decise alcune misure precauzionali. Scheda di "autodichiarazione" Coronavirus COVID-19 Dichiara di essere a conoscenza del divieto di accedere agli spazi della Struttura Ricettiva nel caso in cui: - abbia sintomi quali febbre (maggiore di 37,5 °C), tosse, raffreddore; - sia soggetto a provvedimenti di quarantena o di essere risultato positivo al virus o di avere avuto contatto con persone positive al virus negli ultimi 14 giorni. Dichiara di conoscere e rispettare tutte le disposizioni delle Autorità e del Titolare nel fare accesso ai locali (in particolare, mantenere la distanza di sicurezza di almeno 1 metro, uso delle mascherine nelle aree comuni, osservare le regole di igiene delle mani e tenere comportamenti corretti sul piano dell'igiene). Si impegna a informare tempestivamente e responsabilmente il Titolare della presenza di qualsiasi sintomo influenzale durante il periodo di soggiorno o la visita, avendo cura di rimanere ad una distanza di almeno 1 metro dalle persone presenti.

Informativa sul trattamento dei dati personali art. 13 Regolamento UE n. 2016/679 MISURE DI PREVENZIONE AL CONTAGIO CORONAVIRUS Al fine di poter prevenire il rischio di contagio il Titolare del trattamento ha attuato alcune misure a tutela della salute degli utenti che debbano accedere alle sedi del Titolare. Le misure sono tratte dal DPCM (Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri) 26 aprile 2020, che ha aggiornato il Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 del 24 Aprile 2020, nonché sulle Linee di indirizzo per la riapertura delle Attività Economiche e Produttive della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome. Nella presente informativa viene indicato in quale modo verranno trattati i dati personali, con riferimento alla rilevazione della temperatura corporea, alla richiesta di dichiarazioni. QUALI DATI TRATTIAMO E PERCHÉ Finalità e basi giuridiche del trattamento Per consentire gli accessi alla struttura verrà effettuato il controllo della temperatura e/o potrebbe essere richiesta una dichiarazione sull'assenza di contatti con persone positive o provenienza da zone a rischio negli ultimi 14 giorni. I dati vengono trattati sulla base di motivi di interesse pubblico quali misure di prevenzione al contagio e sicurezza di cui ai decreti d'urgenza, delle misure previste dal DPCM 26 Aprile 2020 recante il Protocollo condiviso del 24 marzo 2020 e successive modifiche, e le Linee di indirizzo della Conferenza delle Regioni. Ai fini dell'accesso alla sede viene richiesta: ● la misurazione della temperatura corporea; ● una dichiarazione riguardante le situazioni di pericolo di contagio da Covid-19, riguardanti l'assenza di sintomi e circa la non provenienza dalle zone a rischioepidemiologico, oltre alla assenza di contatti, negli ultimi 14 giorni, con soggetti risultati positivi al COVID-19. Nel caso di rifiuto del rilevamento della temperatura o di fornitura dei dati è vietato l'accesso ai locali aziendali e la permanenza negli stessi. Il trattamento dei dati personali richiesti per le finalità di cui sopra risulta, pertanto, obbligatorio ed indispensabile ai fini del Suo accesso alla sede del Titolare od a luoghi comunque ad essa riferibili per i quali Lei è stato autorizzato ad accedere. COME VENGONO TRATTATI I DATI E PER QUANTO TEMPO? I dati inerenti la rilevazione della temperatura non verranno conservati. Le dichiarazioni rese verranno conservate per tutto il periodo dell'emergenza o per un periodo superiore in relazione a richieste della pubblica autorità. I dati Suoi personali verranno trattati unicamente dal Titolare del trattamento, conformemente a quanto previsto dall'articolo 32 e successivi del GDPR sull'adozione di adeguate misure di sicurezza, di tipo tecnico ed organizzativo, sui dati stessi. I dati verranno trattati con supporti cartacei. I dati vengono trattati all'interno dell'Unione Europea, nelle sedi del Titolare del trattamento. A CHI POSSONO ESSERE COMUNICATI I DATI? Comunicazione dei dati I dati raccolti saranno trattati, di norma, esclusivamente dal Titolare. Qualora sia segnalato un soggetto con sintomi o con temperatura corporea sopra la soglia di 37,5° il Titolare dovrà segnalare la circostanza alle competenti autorità sanitarie, al fine della messa in sicurezza della persona e della ricostruzione della filiera degli eventuali stretti contatti. Diffusione dei dati In nessun caso i dati verranno divulgati. QUALI SONO I MIEI DIRITTI? Lei può esercitare i seguenti diritti in qualità di soggetto interessato al trattamento di dati personali: L'accesso ai propri dati personali L'interessato può ottenere conferma che sia in corso un trattamento di dati personali che lo riguarda, e ottenere maggiori informazioni sul trattamento e una copia dei dati personali.La rettifica dei dati personali L'interessato può chiedere la rettifica per garantire la correttezza dei dati personali trattati. La cancellazione dei dati personali L'interessato può ottenere la cancellazione dei dati personali nei casi di cui all'articolo 17 GDPR. La limitazione del trattamento che lo riguardano L'interessato può chiedere che sia limitato il trattamento opponendosi alla cancellazione in quanto gli siano necessari per l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria. Con riferimento ai dati personali trattati con modalità automatizzate, il diritto alla portabilità dei dati L'interessato non ha il diritto di ricevere i dati personali in un formato strutturato di uso comune in quanto il trattamento è fondato su obblighi di legge e motivi di interesse pubblico e effettuato con modalità cartacee. L'interessato può opporsi al trattamento dei dati personali L'interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento ai trattamenti fondati su motivi di interesse pubblico. Il presente trattamento non è fondato sul consenso e, pertanto, l'interessato non ha il diritto di revocare il consenso. L'interessato può chiedere maggiori informazioni o esercitare i propri diritti previsti dagli articoli 12-22 Regolamento UE n. 679/2016 rivolgendosi al punto di contatto del Titolare del trattamento. L'interessato ha il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali. Per avere maggiori informazioni sul diritto di proporre reclamo si può visitare la seguente pagina web: https://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/453552
Created with WebSite X5 By Ignazio Mendolia
Torna ai contenuti